L’EDGE ad ALTE PRESTAZIONI, ovvero dove convergono IT e OT…

Dopo qualche anno di deriva “cloud-centrica” il mondo dell’automazione e del software industriale è ritornato a pensare all’impianto non più come il luogo da cui prelevare dati (in larga parte grezzi e ridondanti) ma come uno spazio dove le informazioni possono essere generate e valorizzate.

Questo è legato certamente ai costi complessivi delle soluzioni in cloud ma anche ad alcune interessanti innovazioni tecnologiche in area operazionale, queste nuove tecnologie prendono il nome di tecnologie EDGE o EDGE Computing.

Grazie all’EDGE Computing, ovvero a veri e propri server di ultima generazione con caratteristiche elettriche, elettroniche e meccaniche del tutto simili a quelle dei PLC, è possibile raccogliere i dati dai sistemi di fabbrica e aggregarli, elaborarli e connetterli (ad esempio) al cloud o ai sistemi superiori IT.

Quali soluzioni innovative propone ServiTecno ai suoi Partner?

ZTC EDGE by Stratus Technologies  

Un bell’esempio di queste nuove tecnologie lo propone Stratus Technologies con ZTC Edge, l’ultima linea di prodotti della casa americana.

ZtC Edge di Stratus è una piattaforma per l’elaborazione dei dati di impianto sicura, facile e veloce da installare e da manutenere: una soluzione sulla quale possano girare tutte le applicazioni di raccolta ed elaborazione delle informazioni da campo pronti per essere integrate nelle applicazioni business critical.

I nodi ztC Edge sono robusti e specificamente pensati per l’impiego in contesti industriali, per installazioni “on the edge”, nei quadri di automazione, sulle macchine di produzione o in “hash environment”.

Possono essere montati su guida DIN ed essere messi in funzione in meno di 30 minuti.

Sono semplici da gestire e possono essere utilizzati in configurazione ridondata nonché sostituiti a caldo.

Ma ServiTecno propone anche due interessanti bundle:

iFIX 6.1 on the EDGE powered by GE Digital

La combinazione vincente di iFIX 6.1 installato sulla piattaforma zTC EDGE: la soluzione ideale per realizzazione di un sistema SCADA direttamente sul quadro di automazione o bordo macchina e direttamente integrato, in maniera sicura e protetta, con la rete business aziendale.

La versione 6.1 di iFIX, la soluzione SCADA HMI di GE Digital, consente agli operatori di lavorare in modo smart e alla direzione aziendale di avere visibilità in tempo reale di quello che accade in produzione.

La nuova release offre migliore connettività grazie al driver OPC UA nativo e un nuovo strumento di configurazione basato su browser HTML5.

La navigazione che si adatta al contesto permette all’operatore di reperire più facilmente informazioni pertinenti e già “filtrate”. La soluzione inoltre è sicura “by-design” perché sfrutta standard aperti e sicuri come OPC UA, certificati digitali e token web, per la comunicazione con i client, consentendo di implementare l’HMI in tutta sicurezza.

Historian 8.0 on the EDGE powered by GE Digital

Il nostro potente Historian best in class installato sulla nuova piattaforma EDGE zTC di Stratus Technologies, il sistema ideale per connettere e storicizzare i “big data”, provenienti da sensori, strumenti e PLC e trasformarli in informazioni aggregate e contestualizzate.

Con Proficy Historian 8.0 gli utenti hanno la possibilità di aggregare e contestualizzare i  dati tramite il potente analizzatore Proficy Operations Hub che è incluso nella licenza di Proficy Historian 8.0 Standard e Enterprise.

La combinazione di Proficy Historian e Proficy Operations Hub offre una potente soluzione di gestione dei dati e di modellizzazione degli asset produttivi.

VUOI PROVARLI? SIAMO A DISPOSIZIONE PER DIMOSTRAZIONI SIA ONLINE CHE DIRETTAMENTE SUI TUOI IMPIANTI!