In un panorama in cui le “piazze d’incontro” sui temi di Industry 4.0 sono molto spesso IT centriche, finalmente un evento in cui il tema principale sono i processi, la fabbrica, la manifattura…insomma, quello di cui l’Italia è fatta: il Forum sull’evoluzione delle tecnologie software nell’industria 4.0 è organizzato da Messe Frankfurt Italia e promosso da ANIE Automazione Gruppo Software.

REGISTRATI GRATUITAMENTE!

 

Espongono aziende che progettano e sviluppano soluzioni software per l’industria e aziende specializzate in sicurezza informatica.
L’evento è a partecipazione gratuita con il riconoscimento di crediti formativi per ingegneri(richiesti e in attesa di riconoscimento), periti industriali e periti industriali laureati, per i quali la partecipazione all’incontro tecnico dà diritto al riconoscimento di 4 CFP.

Le aree tematiche del forum ruoteranno attorno all’argomento principe, ovvero l’Industria Manifatturiera Italiana: come PMI e Grandi Aziende devono affrontare i delicati temi di SICUREZZA, EFFICIENZA e QUALITA’?

 

 

I TEMI DEL FORUM (clicca sui link per accedere all’agenda)

Smart Manufacturing
Virtual Manufacturing e Augmented Reality
Intelligent and Connected Product
Industrial Cyber Security

 

Di seguito l’agenda completa: ServiTecno sarà presente in veste di sponsor e parteciperà alla sessione dedicata alla Cyber Security Industriale.

Il programma del Forum*

Il Forum Software Industriale offrirà la possibilità ai visitatori di aggiornarsi sui temi della convergenza tra le Operational Technologies (OT) e l’Information Technology (IT).

9.30 – 10.45 Sessione Plenaria di apertura
Saluti di benvenuto da parte di ANIE Automazione e Messe Frankfurt Italia, con la partecipazione di Alessandro Mattinzoli, Assessore allo Sviluppo Economico Regione Lombardia.
Apertura lavori: Il punto di vista delle aziende IT e OT sui temi oggetto del Forum.
Ne parlano: Fabio Massimo Marchetti, Presidente WG Software Industriale – ANIE Automazione; Confindustria Digitale.

11:00 – 13:00 / 14:00 – 16:00 Smart Manufacturing
Ne parlano ABB, Brick Reply, EFA Automazione, Hewlett Packard Enterprise, Oracle, Rockwell Automation, SD Proget, Software AG – GN Techonomy, Techsol, Var Group, Siemens PLM Software.

11:00 – 13:00 Virtual Manufacturing, Augmented Reality, Intelligent and Connected Product
Ne parlano Eplan, Dassault Systemes, ESA Automation, Lenze, PC Vue, Beckhoff Automation.

14:00 – 16:00 Industrial Cyber Security
Apertura lavori a cura di Clusit.
Ne parlano, con gli utenti delle tecnologie della sicurezza informatica, Schneider Electric e ServiTecno.

16.00 – 17.00 Tavola Rotonda in collaborazione con Digital 360
Dalle smart machine agli smart product: quali scenari per infrastrutture e soluzioni

* Programma in aggiornamento.

 

REGISTRATI GRATUITAMENTE!

 

L’EVENTO E’ PATROCINATO DA:

ServiTecno e la Cyber Security

 

ServiTecno sostiene da anni la teoria (e la pratica) della Security-by-Design che nel campo Operational Technologies è certamente più efficace della Security-by-Product considerata da disomogeneità degli impianti e delle tecnologie installate nel corso del tempo.

Questa tipologia di approccio è basata su una capillare conoscenza delle architetture di sistema e del loro comportamento, sullo studio di soluzioni Ad Hoc e soprattutto sulla diffusione di cultura e policy in ambito Cyber Security.

Inoltre il processo di CONVERGENZA tra IT e OT non fa altro che accentuare le differenze tra le varie tecnologie, rendendo l’opera di “messa in sicurezza” una commistione di soluzioni e sistemi differenti

CLICCANDO SUI SEGUENTI LINK POTREI APPROFONDIRE I VARI TEMI

Industrial Cyber Security
Convergenza IT/OT
Control Room & Efficient HMI

 

COSA COMPRENDE LA PROPOSTA DI SERVITECNO IN AMBITO CYBER SECURITY?

  1. FORMAZIONE: Corsi di formazione da 1 o 2 giorni con AGENDA preparata ad HOC per tipologia di azienda, settore di appartenenza, etc…

2. ANOMALY DETECTION: piattaforma SW e affiancamento consulenziale per il monitoraggio delle anomalie di sistema e il ridisegno della rete.

3. UPTIME, Aumento della Disponibilità e FAULT TOLERANCE: soluzioni SW e HW per l’Alta Disponibilità.

4. RIPARTENZA RAPIDA e Controllo delle Variazioni: Versioning in ambiente IT e OT, riduzione dei tempi di ripartenza dopo incidente informatico.